Trunchell

Trunchell

 POP
 45

Bewerten sie:
Abstimmung von benutzern: 10.0/10 - Stimmen insgesamt: 1

Emily norton


Non ho amici che si ammazzano di bombe,
ma si ammazzano di popper:
filosofi bastardi
Gliela lecco con il trucco che le cola
e le mani alla gola:
penso possa bastarmi
Alle 6 di mattina mi sveglia a pugnalate
Il diavolo attira il giorno di Natale
Sta puta mi ammira fino a farmi male
Disturbata compulsiva fino a farsi dare
Vuole che la leghi al letto,
che le strappi il petto,
tanto è già vuota dentro
Come un cecchino
prendo, miro, sparo:
ho fatto centro
Le entro così dentro
da spaccarle il mento
Goddamn, sono pronto per il payback
No more, no more: hit the road jack
Sono un killer elegante, chiamami Jeff
Mi manca Salmo: quello di "Redneck"
Uh, mi perdo negli occhi blu
Vorrei fingere di stare bene da quassù
Lei si spoglia, maledetta, sopra un pezzo blues
Ha già un cazzo nella sua borsetta Jimmy Choo
Sex pistols, mi morde il labbro e sanguino
alla Sid Vicious
Sono il mai visto
Sono il mai detto
Voglio il mic, Cristo
Torni a casa in una gabbia nera come a Windsor

E lasciami da solo stanotte sotto,
anime e coltre, amore no no
Riempi la mia camera insonne
se si sveglia la morte, amore non ho
mai vissuto questo Caronte
tra le luci e le porte,
amore non so
distinguere se bacia o se morde,
plenilunio di notte, amore Norton

Hinterlassen sie einen kommentar zu dem lied

Biografia

Trunchell, Etc., pseudonimo di Francesco Truncellito, è un cantautore italiano nato a Matera il 06 Gennaio 2000. Dopo una gavetta da musicista in diverse formazioni punk e alternative rock, nel 2017 inizia a dedicarsi alla scrittura, realizzando i primi testi e dando vita ad un particolare sottogenere del rap, l'"horrorcore". La sua evoluzione musicale lo porta a sperimentare più dimensioni sonore ed autorali, sempre connesse all'introspezione ed al linguaggio schietto e diretto tipici del rap. Le sue release, avvolte da sonorità creepy e malinconiche, sono un tuffo in un universo complesso, a volte quasi distorto, raccontato tramite testi saturi di citazioni storiche, bibliche ed esoteriche. Trunchell, Etc. è un artista fuori dagli schemi, che disegna scenari intensi e convulsi attraverso il tratto di una penna sagace e pungente che affonda cliché e moralismi per portare a galla disagi, debolezze e tematiche scomode, con la consapevolezza che ciò che disturba smuove e la speranza di una presa di coscienza collettiva che possa trasformarsi in un futuro più attento e costruttivo.

Verwandte künstler