Songtext Camminare von Giulia Barbara Pagani

Camminare

Ed era un pezzo che me lo
chiedevo È mai possibile
ingabbiare il cielo Ridurlo fino
a un pezzo di corallo
Poi buttarlo a mare e trascinarsi in
salvo Ed ero pazza ma non lo
sapevo Pensavo di volare per
davvero
Invece sono un gabbiano distratto
Non ritrovo i sassi ho smarrito il sentiero

Un filo rotto un mantello di raso
nero Sapevo di sognare quando
non volevo Giocavo a dama con
le nuvole baravo
Con la pioggia vestita di rosso poi
ballavamo Attenta al sole che ti può
bruciare
E poi le rose quelle hanno le
spine Solo una cosa però mi
gelava
Il
sangue
Tu

E non mi va più di
volare Il cielo non lo
so guardare
Ma nei tuoi occhi a
camminare Camminare
camminare
Ho le vertigini a guardare

Questo calore acqua e sale
Qua nei tuoi occhi a
camminare Camminare
camminare

Saltiamo assieme questa
staccionata Come col pane e il
burro marmellata Svoltiamo a
quell'uscita che suonava Piano il
sax di notte noi fumiam le stelle
Coriandoli cadono piano forte
Accarezzo il grano labbra rosse
Lanciamo petali di tulipano
Sembra carnevale danziamo la notte

E non mi va più di
ballare Il cielo me lo
deve urlare
Di notte nei tuoi occhi a
spasso Camminare
camminare
Ho le vertigini a
toccare Questo calore
acqua e sale
Qua nei tuoi occhi a
camminare Camminare
camminare
Sotto le stelle un
carnevale Di notte qua si
può ballare Giochiamo a
dadi con la luna
Brindiamo limone e sale
Ho le vertigini a toccare