Aktie:

 

Songtext La fine dell'estate von Paola Turci

La fine dell'estate

La tua voce che brucia come il sale su spiagge silenziose
Le tue labbra tese ad aspettare come nude spose
Dalle frecce che avevo dentro il cuore, io mi separerò
E le voglie tra i capelli e il cielo collezionerò
Godiamo come fosse dono di queste giornate
Trafitti dalle nuvole e dal sole, belli come statue
Nei campi di grano così ci bruciamo, io cerco il divino che poi arriverà
Se questa stagione per sempre ci assomiglierà
E non ci resterà nient'altro che correre senza nessuna ragione fin quando ci va
Fino a quando ci va
E non ci servirà nient'altro che spalancare finestre e riempirci di ebbrezze fin quando ci va
Fino a che passerà
La fine dell'estate, le nostre parole si sono lasciate qua

Vedo te, un'isola lontana che si allontana ancora

E il tempo mi nasconderà i ricordi ma il tuo odore mi consola
L'estate è finita, non l'ho capita
ma per un istante è passata di qua
Ma per quell'istante sei stato la felicità

E non ci resterà nient'altro che correre senza nessuna ragione fin quando ci va
Fino a quando ci vaE non ci servirà nient'altro che spalancare finestre e riempirsi di ebbrezze fin quando ci va
Fino a che passerà
Fino a che passerà
Fino a che basterà
Fino a che passerà

E non ci resterà nient'altro che buttarsi per terra, giocare alla guerra fin quando ci va
Fino a quando ci va
E non ci resterà nient'altro che restare abbracciati più forte del vento fin quando ci va
Fino a che passerà
La fine dell'estate, le nostre parole si sono fermate qua
 
 

Diesen text übersetzen:

  • it
  • en
  • es
  • fr
  • de

Folgen Paola Turci